PENTECOSTALI E MASSONERIA: MA STIAMO SCHERZANDO?

“Una preziosa occasione di formazione non solo storica ma anche spirituale. Un evento tanto atteso che vuole essere una risposta al mare di menzogne e fango che negli ultimi anni ha investito l’opera pentecostale ed i suoi pionieri ad opera di millantatori di professione”, ha dichiarato Alessandro Iovino, presidente Christian House, a margine della presentazione del libro del prof. Giancarlo Rinaldi: “Pentecostali e massoneria. Ma stiamo scherzando? Il movimento pentecostale dal 1935 al 1955″ che si è tenuta a Napoli il 19 dicembre 2016 alle ore 20. 

 

Il prof. Rinaldi ha dichiarato: “Ringrazio l’Associazione Christian House per l’ospitalità. Si è trattato di un momento gioioso durante il quale tutti i presenti hanno riscoperto l’orgoglio della loro appartenenza denominazionale e della loro storia. Lo stile è stato quello di un salotto, lungi da invettive e denigrazioni che non hanno cittadinanza negli studi storici. Non c’è stata alcuna polemica, sia perché non era nelle nostre intenzioni, sia perché non s’è presentato nessuno che avrebbe potuto suscitarla. Seguiranno altri eventi del genere e conferenze, il tutto con l’unico scopo di tutelare un’epopea luminosa da denigratori più o meno anonimi. Questi ultimi li ringraziamo, comunque, poiché hanno contribuito a stimolare la ricerca”. 

 

Guarda il video integrale della conferenza: